Grotta del Vento

La Grotta del Vento è situata nel nord della Toscana, in Garfagnana, al centro del Parco Naturale delle Alpi Apuane, è tra le grotte più complete d'Europa, presentando una straordinaria varietà di fenomeni che vengono illustrati con precisione e competenza da esperte guide speleologiche. Comodi sentieri permettono di ammirare alla luce dei riflettori tutte le meraviglie del mondo sotterraneo: dalle stalattiti e stalagmiti vive e brillanti, alle colate policrome, ai drappeggi d'alabastro, ai laghetti incrostati di cristalli, ai corsi d'acqua sotterranei e alle bizzarre forme d'erosione.

Vari itinerari per: singoli, coppie, famiglie con bambini, gruppi scolastici

La "Prima Parte" (un'ora) ha un andamento pianeggiante ed è quasi ovunque tappezzato da splendide concrezioni calcaree.
Lunghezza andata e ritorno: 800mt.; Dislivello 35mt.; Scalini 366.

La "Seconda Parte" (due ore), comprendente anche il primo, offre il fascino di vasti ambienti percorsi da un piccolo fiume sotterraneo.
Lunghezza andata e ritorno: 1500mt.; Dislivello 75mt.; Scalini 804.

La "Terza Parte" (tre ore), consente la visita completa della grotta (comprende prima e seconda parte dell'itinerario) e percorre in tutta comodità alcuni tratti perfettamente verticali.
Lunghezza andata e ritorno: 2200mt.; Dislivello 83mt.; Scalini 1195.

Info Utili:

I percorsi sono facilmente accessibili da la maggior parte dei visitatori perché tutti con fondo in cemento, ringhiere e illuminazione artificiale. Ovviamente è consigliabile visitare il sito ufficiale delle Grotte del Vento per leggere dettagliatamente i vari itinerari e capire se la durata, il numero di scalini e il dislivello siano compatibili con le proprie condizioni fisiche.

Abbigliamento consigliato:

In generale una maglia e un paio di pantaloni lunghi possono andare bene per maggior parte dei visitatori, all'interno delle grotta la temperatura è di +10,7° e l'umidità arriva fino a 99%. Per quanto riguarda le scarpe, si consigliano calzature con suola di gomma. P.S. Per sicurezza portatevi anche una giacca a vento, a seconda della situazione climatica esterna il gocciolamente dell'acqua sul sentiero può diventare piuttosto intenso.

Itinerari:

La Grotta del Vento è aperta tutti i giorni dell'anno (Natale escluso). Dal 1 aprile al 30 settembre e in tutti i giorni festivi del periodo rimanente si pratica il seguente orario:

  • - 1° itinerario: ore 10:00, 11:00, 12:00, 14:00, 15:00, 16:00, 17:00, 18:00.
  • - 2° itinerario: ore 11:00, 15:00, 16:00, 17:00.
  • - 3° itinerario: ore 10:00, 14:00.

Nei giorni feriali compresi tra il 2 novembre/24 dicembre e tra il 7 gennaio/31 marzo è possibile visitare solo il 1° itinerario (durata un'ora) nelle ore seguenti: ore 10:00, 11:00, 12:00, 14:00, 15:00, 16:00, 17:00, 18:00.

Listino prezzi 2018

Listino prezzi 2018 (per persona)
InteroRidottoScuole
1° Itinerario9,00 €7,00 €5,00 €
2° Itinerario14,00 €11,00 €8,00 €
3° Itinerario20,00 €16,00 €12,00 €
Supplemento Navetta-5,00 €5,00 €

Nei giorni di grande affluenza, per evitare sovraffollamenti e lunghe attese, i gruppi entreranno ogni qual volta saranno completi.
Il terzo itinerario si effettua solo due volte al giorno, i posti sono limitati pertanto si consiglia di prenotare presso il numero 0583-722024.
Non servono prenotazioni per il primo e secondo itinerario.

Cosa vedere oltre le Grotte:

Chi visita la grotta non limita pertanto la sua escursione al mondo sotteraneo, ma in generale coglie l'occasione per estenderla ad altre interessanti attrattive di superficie quali:

1) lo splendido complesso architettonico dell'eremo di Calomini, accovacciato alla base di una grande parete rocciosa;
2) le gole di Trombacco in parte occupate dalle acque di un lago verdissimo;
3) l'altopiano carsico della vetricia, dai mille crepacci e dalle bizzarre forme d'erosione;
4) gli immensi panorami del massiccio delle Panie; il ciclopico arco naturale che collega le vette gemelle del monte Forato.

Località Lucca
Zona Alta Versilia
Regione Toscana
CAP 55100
Provincia Lucca
Telefono 0584 778405

Ottieni indicazioni stradali partendo da:

Come arrivare alle Grotte:

Passando Da Massa, via Arni: km 70
Dall'autostrada A12 uscire a Massa ed entrare nel centro della città. Seguire quindi le indicazioni per San Carlo e Castelnuovo Garfagnana. Arrivati a Castelnuovo proseguire in direzione Lucca fino a Gallicano, quindi seguire le indicazioni per la Grotta del Vento. Questo percorso è il più panoramico ma è sconsigliabile d'inverno e col cattivo tempo./p>

Da Forte dei Marmi, via Galleria del Cipollaio: km 72
Dalla A12, presso Forte dei Marmi prendere l'uscita Versilia, quindi seguire le indicazioni per Seravezza e Castelnuovo Garfagnana. Arrivati a Castelnuovo proseguire in direzione Lucca fino a Gallicano, quindi seguire le indicazioni per la Grotta del Vento. Anche questo percorso è da evitare in caso di persistente maltempo.

Da Lucca: km 50
Il modo migliore per raggiungere la grotta è portarsi sulla A11 Firenze-Mare e uscire a Lucca (est od ovest indifferentemente).
Da Lucca poi seguire per Castelnuovo Garfagnana o Garfagnana.
A circa 37 km da Lucca, si arriva a Gallicano, dove si incontrano i primi cartelli che indicano la grotta. Si lascia quindi la strada di fondovalle, si attraversa il centro di Gallicano e, si seguono i cartelli per la Grotta del Vento. Dopo circa 12 km. di strada di montagna si giunge a destinazione.