Tresana

Tresana e Barbarasco, due località un unico Comune, il quattordici di luglio, gran festa in onore di S. Quirico che, secondo la leggenda, fu divorato dalle mosche. In questa data si ripete un miracolo: in chiesa, nel giorno della festa, non entran mosche. Da visitare la frazione di Giovagallo dove si possono ammirare i ruderi del castello di Morello Malaspina e di Magia Fieschi. Da Giovagallo a Tresana, dove nel 1577 l’imperatore Massimiliano concesse il privilegio di batter moneta. A Villa, altra frazione, cè un castello restaurato, non molti anni fa, da Amalia, principessa di Baviera e i resti dell’antico ospedale oggi restaurato e la rinascimentale chiesa di S. Maria.

Regione Toscana
Zona Lunigiana
Comune Tresana
CAP 54012
Provincia Massa-Carrara
Superficie 44,45 km²
Abitanti 2 080
Frazioni Barbarasco, Bola, Careggia, Giovagallo, Novegigola, Riccò, Villa.
Coordinate GPS 44°14′N 9°57′E

Ottieni indicazioni stradali partendo da: