Marble Museum

Il Museo Civico del Marmo si trova in Viale XX Settembre a Carrara (MS). I padiglioni che ospitano il Museo furono edificati nel 1982. Si tratta di una struttura ideata dal Comune di Carrara per scopi museografici e di documentazione della locale cultura del marmo; essa possiede, infatti, interni facilmente percorribili, intercomunicanti con spazi aperti tramite numerose vetrate. Uffici, magazzini, un laboratorio, adeguati servizi ed un'ampia e funzionale sala conferenze completano la struttura del Museo del Marmo, una delle più moderne in Toscana.

L'impostazione culturale del museo è quella di una struttura che si arricchisce progressivamente nel tempo. Questa impostazione ha portato come logica conseguenza, alla raccolta di materiali eterogenei che sono stati ordinati in cinque sezioni interne ed una negli spazi aperti. Il Giardino Archeologico e Industriale Gli spazi esterni ospitano materiali di grossa mole, non inseribili all'interno. Un carro per trattrice a vapore per il trasporto di blocchi (sec.XIX); un vagone, l'ultimo rimasto della Ferrovia marmifera, che inizió la sua attivitá nel 1890, una trattrice a vapore modificata in schiacciasassi (1910), una carica di lizza con annessi macchinari per il taglio a filo elicoidale, alcune tagliate assieme a capitelli e basi di colonne semilavorate di epoca romana, un telaio per segagione del secolo scorso, una ruota pescatora della stessa epoca del telaio (1880).

Le Sezioni interne del Museo:

Archeologia romana/storia del territorio.

Illustra la storia del territorio di Carrara e delle sue cave riunendo significativi documenti di età romana;

Marmoteca;

La più ricca raccolta nazionale per quantità e qualità dei più importanti marmi, graniti e pietre ornamentali. provenienti dalle Alpi Apuane, oltre ad una cospicua campionatura di marmi toscani, liguri, piemontesi. Sono presenti anche travertini pietre ornamentali e graniti provenienti da altre parti d'Italia e del mondo.

Archeologia Industriale;

In questa sezione sono presenti attrezzi da scavo,da taglio, e di misurazione oltre ad una raccolta dei disegni tecnici e alle grandi foto d'epoca. Tutto questo, costituisce un'importante documentazione degli antichi procedimenti di lavorazione poi sostituiti da sempre più moderni impianti.

Applicazioni Tecniche del Marmo;

Nella sala dedicata alle applicazioni tecniche è possibile notare la versatilità degli impieghi del marmo nei vari settori dell'artigianato, dell'architettura e della decorazione.

I Calchi;

Le sezione è dedicata ai calchi e alla scultura moderna. Ospita calchi in gesso e alcune riproduzioni in marmo di decorazioni e rilievi provenienti dalla facciata del Duomo di S. Andrea in Carrara e dalle edicole marmoree di devozione popolare presenti nel territorio apuano.

Scultura Moderna;

Fin dal 1957, il Comune ha acquistato opere di scultura per la maggior parte provenienti dalle biennali internazionali della scultura organizzate a Carrara. Si tratta di una collezione sintetica ma rappresentativa sia delle diverse tendenze operanti nell'arte plastica del secondo dopoguerra che dei materiali e delle tecniche in essa impiegati.

Localité Carrara
Zone Côte Apuan
Région Toscane
Code Postal 54033
Fraction Massa-Carrara
Téléphone +39 0585.845746

Indications routières qui commencent de: