Comano

Comano è noto per il suo castello che fu dato in dote, nel 938 da Re Ugo alla moglie Berta e che ha ospitato la contessa Matilde, Castruccio Castracani per poi essere acquisito dai Malaspina. Oggi del castello esistono solo i ruderi che si possono ammirare come quelli di Groppo S. Pietro. Il comprensorio comanino offre lo spettacolo di paesaggi pittoreschi come Camporaghena e Lagastrello.

Regione Toscana
Zona Lunigiana
Comune Comano
CAP 54015
Provincia Massa-Carrara
Superficie 53,83 km²
Abitanti 720
Coordinate GPS 44°17′N 10°08′E

Ottieni indicazioni stradali partendo da: